PRO TARTARUGHE SVIZZERA ITALIANA
Casella postale 1144
6512 GIUBIASCO


Segreteria:

anna.besomi@bluewin.ch

Chi ha scritto questa favola?

Un giorno una lepre e una tartaruga decisero di fare una gara di corsa. La lepre pregustava già la vittoria, così dopo essere partita ed aver distanziato la tartaruga di parecchi metri, decise di fermarsi a riposare perché tanto sapeva di essere in vantaggio e che la tartaruga non l'avrebbe mai raggiunta. Perciò si addormentò e dormì per parecchie ore. Intanto la tartaruga, piano piano, la raggiunse, la vide appisolata e continuò lentamente nel suo cammino. La lepre si svegliò e, pensando che la tartaruga fosse ancora indietro, corse verso l'arrivo. Ma quando vi giunse, la tartaruga era già arrivata, vincendo la gara.

Domande più frequenti - FAQ

LETARGO 1 - anche le giovani tartarughe appena nate possono andare in letargo?

Il letargo è un comportamento fisiologico di molte specie di rettili. In natura anche le giovani tartarughe vanno in letargo. Di solito lo posticipano di qualche settimana rispetto agli adulti e si risvegliano un po' prima in primavera.

LETARGO 2 - cosa sono i punti più importanti per un corretto letargo delle mie tartarughe?

Le tartarughe devono poter disporre di un substrato umido (la terra del giardino va bene) e di una temperatura costante (ca. 5°C). Occorre evitare gli sbalzi di temperatura sia verso il basso che verso l'alto. Temperature d 10-15°C sono molto pericolose: gli animali non sono più attivi (e quindi non mangiano) ma d'altra parte il metabolismo non è sufficientemente rallentato e quindi consuma in breve tempo le riserve accumulate per l'inverno. La tartaruga corre così il rischio di non più svegliarsi in primavera.

Oggetti: 1 - 2 di 2

Benvenuti

La PTSI Pro Tartarughe della Svizzera Italiana è una sezione della SIGS e promuove la corretta tenuta delle tartarughe.

Le tartarughe stanno lentamente riprendendo le loro attività. Molte si stanno già risvegliando dal letargo. Assicuratevi che abbiano la possibilità di bagni di sole già al mattino, e naturalmente acqua pulita e "erbacce" a loro disposizione come alimentazione. A loro non occorre altro. Quindi non lasciatevi tentare da tutti gli alimenti offerti nei negozi per animali. Alle tartarughe non occorrono, anzi molte volte possono perfino risultare dannosi per la loro salute!

E il prossimo autunno lasciate le vostre tartarughe all'esterno e lasciate che si preparino da sole al letargo. Rientrarle "al caldo" non solo non serve a nulla, ma è controproducente! Sono milioni di anni che questi animali si sono adattati al letargo, quindi una tenuta rispettosa del loro comportamento deve dare loro la possibilità di fare il letargo. E nei prossimi mesi non abbiate fretta, gli animali sanno quando devono svegliarsi, e se le condizioni di letargo sono corrette si sveglieranno al momento opportuno! Potete già iniziare ore a riflettere su qual'è il punto più idoneo del vostro giardino per il letargo. 

 

 

Attualità

  Newsletter SIGS  del 15.09.2013 Una primavera fredda,  umida e lunga, seguita da un’estate dal clima mediterraneo hanno caratterizzato la fase principale di attività delle nostre tartarughe nell’anno 2013. Ancora una volta, nella prima metà dell’anno, per il benessere delle...
            Nello stagno delle Isole di Brissago vivono alcuni esemplari di Testuggine d’acqua (Emys orbicularis), l’unica tartaruga appartenente alla fauna indigena della Svizzera.   La Testuggine d’acqua è prevalentemente carnivora. Vive in grandi...
Dalle prime uova deposte dalle emys rilasciate nello stagno delle Isole di Brissago sono sgusciate 6 vispe Emys orbicularis. Questo ü il primo successo riproduttivo. potete vedere le piccole atrarughe anche sul servizio RSI Quotidiano del 23.9.2013...
Il letargo, croce e delizia dei proprietari di tartarughe. Una conferenza per capire perché si tratta di un comportamento naturale.   Centro Tecnico TCS, Rivera alle ore 20.00              

Concerti e emys

02.09.2013 09:00
Volete osservare delle emys e nello stesso tempo gustarvi un concerto? Impossibile? No di certo! Venite alle Isole di Brissago in settembre! https://www.isolebrissago.ch/wp-content/uploads/2013/09/IB-13_09_Locandina-Concerti-210x600_LQ_www1.pdf I giardinieri dell’anima delle Isole di...
PTSI Pro Tartarughe Svizzera Italiana casella postale 1144 CH-6512 Giubiasco CCP 65-726721-6 pro_tartarughe@bluemail.ch www.ptsi.webnode.com 2°Edizione completamente rivista, maggio 2013 Si può ordinare contattando la segretaria o comperare in occasione degli incontri PTSI.

Emys orbicularis

19.05.2013 22:53
Abbiamo aggiunto al menu una pagina dedicata al GRUPPO EMYSTICINO. Potete trovare tutte le informazioni sulle attività di questo gruppo in Ticino, con numerosi link anche per sapere cosa succede oltre Gottardo in merito al progetto svizzero di reintroduzione della Emys orbicularis.   Inoltre,...
Abbiamo organizzato un'escursione in Valle di Blenio per sabato 25 maggio 2013. Sperando nel bel tempo, potremo ritrovarci per parlare di tartarughe, ma non solo, in una splendida cornice alpina. A dipendenza dello stato vegetativo sarà pure l'occasione per chi non ha ancora molta dimestichezza di...
Il 13 aprile la PTSI farà un'uscita allo stagno di Camorino. Un'occasione per ammirare un po' di natura dal vivo e di riflettere sui danni che possiamo causare all'ambiente con le nostre azioni. Potete prepararvi leggendo questo lavoro di maturtità moto interessante di Samuele Rosselli: "L'impatto...
SIGS SCHILDKRÖTEN-INTERESSENGEMEINSCHAFT SCHWEIZ CITS COMMUNAUTÉ D'INTÉRÊTS POUR TORTUES EN SUISSE CITS COMUNITÀ D'INTERESSI PER TARTARUGHE IN SVIZZERA Caro Lettore Siamo stati sorpresi dall’inverno a febbraio dopo che gli ultimi mesi ci hanno regalato temperature abbastanza miti. Per...
<< 1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

 

 

Link utili

 www.sigs.ch

 

Attualità

Quest'anno apriamo il ciclo di incontri con una conferenza sul letargo, affrontando questo passo fisiologico per tutte le tartarughe dei climi mediterranei dal punto di vista veterinario. La conferenza sarà tenuta da Catherine Nägeli specialista di animali esotici.

Buone Feste!

10.12.2017 22:26
 

Il Letargo

05.09.2017 22:53
Vuoi sapere perché le tartarughe vanno in letargo? Non sai come fare con le tue tartarughine? Letargo sì letargo no? Vieni venerdì sera 22 settembre 2017 al centro TCI di Rivera. Organiziamo una conferenza sul letargo e potrai fare tutte le domande che desideri sul letargo!   PTSI locandina...
Non perdete l'occasione di dare una risposta a tutte le vostre domande sulle tartarughe! ne allevate? vorreste tenerne una? siete solo curiosi? Venite al Teatro Centro Sociale a Mendrisio sabato 20 maggio - tutto quello che avreste sempre voluto domandare sulle tartarughe ma non ne avete avuto il...
Conferenza sulla tenuta delle tartarughe di terra di origine europea. Saranno spiegati i vantaggi di offrire alle tartarughe una struttura (piccola serretta) da utilizzare specialmente in primavera ed autunno quando le temperature esterne sono relativamente basse. Possibilità di un ordine...
Un altro anno è quasi al termine. Annotatevi sull'agenda la data del 25 novemnbre 2016. Venerdì sera sempre alla stessa ora stesso posto ci ritroveremo per ascoltere e sopratutto ammirare le magnifiche immagini proposte da Heidi e Urs Jost (Urs è il pastpresident della SIGS). Ci racconteranno dei...
Venerdì 7 ottobre, la Pro Tartarughe Svizzera Italiana PTSI  propone alle  ore 20.00 presso il centro tecnico del TCS a Rivera un incontro informativo sulla Convenzione di Washington sulla protezione delle specie. Al mondo moltissime specie animali e vegetali sono...

Il Letargo

17.09.2016 22:20
Venerdì 23 settembre 2016 alle ore 20.00 presso il centro tecnico del TCS di Rivera si terrà una conferenza aperta a tutti sul letargo delle tartarughe. Si tratteranno principalmente le tartarughe terrestri, le più frequenti nei nostri giardini, senza dimenticare le tartarughe d'acqua. I relatori...
Sabato 30 aprile presso l'EX CASA COMUNALE di Magadino (vicino al porto) si terrà una giornata sulle tartarughe per bambini e ragazzi. Avranno l'occasione di imparare in modo giocoso cosa sono le tartarughe, come vivono e, se ne hanno a casa, come devono essere tenute.    La giornata...
Quest'anno l'assemblea generale si terrà a Gnosca sabato 23 aprile 2016. Abbiamo organizzato un pranzo in comune al ristorante Orello di Gnosca a cui seguirà l’assemblea ordinaria alle ore 13.30 circa.  Dopo l’assemblea ci sposteremo più a nord, dove la signora Degiorgi ci guiderà in...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>